bieto...land

bieto...land

tra marzo ed aprile, l'orto cambia! per esempio, nella seconda metà del mese di Aprile, dalle nostre parti di collina e montagna, si vedono arrivare alcune primizie, come i piselli, che durano poco e per questo 'preziosissimi'; mentre già dai principi di Aprile in genere si ottengono le prime zucchine, quelle con fiore, che, iniziano timidamente, e ci accompagnano poi per tutto il periodo fino ad estate inoltrata.

Ma c'è una verdura molto presente a marzo ed aprile, spesso ignorata o poco considerata: è la bietola.

La bietola dalle foglie larghe e verdi con costa centrale ricca di colori e sfumature 'artistiche' è una verdura meravigliosa, di cui dovremmo farne largo utilizzo in quanto pur avendo un basso apporto calorico e un basso contenuto di sodio, offre un deciso senso di sazietà e limita l'assimilazione di grassi. Tra i suoi benefici vi è la ricchezza di fibre, di vitamine, di potassio e ferro. E' un toccasana per chi soffre di pressione alta, e, in questo periodo della stagione, in cui, con gli sbalzi caldo-freddo la pressione arteriosa fa le bizze lo è particolarmente. é un toccasana anche perchè è diuretica, digeribile e stimola la digestione degli altri alimenti. La cottura ideale è al vapore, oppure va lessata con poca acqua e cotta poco. La cottura lunga elimina molte sostanze nutritive, quindi l'ideale è al vapore con bassi minutaggi (5-8 minuti). Approfondisci anche tu e segui le stagioni...a presto!

La bietola, va consumata fresca. E' più utile se consumata nei primissimi giorni dalla nostra consegna! (suggerimento RAQ)